178 Views |  Like

Il ristorante La Filoma e Comunità Solidale Parma donano 300 mascherine ai medici di base

Sostenere il lavoro dei medici di base impegnati nell’emergenza coronavirus con una fornitura di 300 mascherine ffp2. Gli indispensabili presidi sanitari, della tipologia che offre adeguata protezione ai sanitari che lavorano sul territorio, sono stati donati a Comunità Solidale Parma dal ristorante la Filoma. È stato Alessandro Zoppi, anche in rappresentanza dell’altra titolare Antonella Manotti, a consegnare oggi la fornitura di mascherine al dottor Bruno Agnetti nell’ambulatorio San Moderanno di via Trieste 108/A, sede dell’associazione. Il direttivo dell’associazione attiva in quartiere San Leonardo, Cortile San Martino e quartiere Colombo a sostegno della medicina generale di base, ha deciso di destinare i presidi a chi in questi giorni di emergenza è più esposto: i medici di famiglia di Parma. La distribuzione dovrà per necessità avvenire secondo modalità prudenziali: i medici che hanno necessità dei presidi potranno recarsi presso la sede dell’associazione a partire dal giorno lunedì 30 marzo, dalle ore 9,00 alle ore 19,00 (orario continuato). a tutti i richiedenti saranno consegnate due mascherine.